Lunedì
14:14:19
Novembre
28 2022

Sanzioni: il Consiglio aggiunge la violazione delle misure restrittive all'elenco dei reati dell'UE

View 5.7K

word 408 read time 2 minutes, 2 Seconds

Oggi il Consiglio ha adottato all'unanimità la decisione di aggiungere la violazione delle misure restrittive all'elenco dei "reati dell'UE" incluso nel trattato sul funzionamento dell'UE.

L'UE ha risposto con determinazione alla guerra non provocata e ingiustificata della Russia contro l'Ucraina, adottando un numero senza precedenti di sanzioni per colpire l'economia russa e ostacolare la sua capacità di proseguire con questa aggressione. Per essere efficace, la loro attuazione richiede uno sforzo comune e la decisione odierna è uno strumento essenziale per evitare qualsiasi tentativo di aggirare tali misure. Pavel Blažek, ministro ceco della Giustizia

L'UE ha adottato una serie di misure restrittive nel contesto della guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina ed è essenziale che tali misure siano pienamente attuate. Attualmente gli Stati membri hanno definizioni diverse di cosa costituisca una violazione delle misure restrittive nonché della natura delle sanzioni che dovrebbero essere applicate in caso di violazioni. Ne potrebbero conseguire livelli diversi di esecuzione delle sanzioni e il rischio di elusione di tali misure, che potrebbe consentire alle persone oggetto di sanzioni di continuare ad accedere ai loro beni e a sostenere i regimi oggetto delle misure dell'UE.

L'inclusione della violazione delle misure restrittive nell'elenco dei "reati dell'UE" è la prima di due misure volte a garantire in tutta l'UE un livello analogo di esecuzione delle sanzioni e a dissuadere i tentativi di eludere o violare le misure dell'UE.

Prossime tappe

A seguito dell'adozione della decisione, la Commissione europea presenterà una proposta di direttiva contenente norme minime relative alla definizione dei reati e delle sanzioni per la violazione delle misure restrittive dell'UE. Il progetto di direttiva dovrà quindi essere discusso e adottato dal Consiglio e dal Parlamento europeo.

Contesto

A norma dell'articolo 83, paragrafo 1, del trattato sul funzionamento dell'UE, il Parlamento e il Consiglio possono stabilire norme minime relative alla definizione dei reati e delle sanzioni in sfere di criminalità particolarmente grave che presentano una dimensione transnazionale. Le sfere di criminalità attualmente elencate in tale articolo sono: terrorismo, tratta degli esseri umani e sfruttamento sessuale delle donne e dei minori, traffico illecito di stupefacenti, traffico illecito di armi, riciclaggio di denaro, corruzione, contraffazione di mezzi di pagamento, criminalità informatica e criminalità organizzata.

Il 25 maggio 2022 la Commissione europea ha presentato una proposta di decisione volta a estendere l'elenco di tali reati alla violazione delle misure restrittive adottate dall'UE.

Source by Redazione


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Sanzioni...i dell'UE